Ajanlas

Il termine in ungherese sta a significare “raccomandata” e la sovrastampa fu utilizzata durante la grande inflazione del 1945-46.

Dopo aver sovrastampato con alti valori, all’ulteriore caduta della moneta, fece riscontro questa sovrastampa effettuata su tre valori, da utilizzarsi per il servizio raccomandato.

I primi due valori riportarono la sovrastampa AJL. 1 e AJL. 2 e furono emessi il 14 gennaio e il 1 febbraio del ’46, mentre il terzo emesso il 1 maggio riportò la scritta Ajanlas sul 24 filler fuori corso.

 

Aguinaldo Stamps

 

Emessi nel 1898-99 nella Repubblica delle Filippine al tempo della rivoluzione di Emilio Aguinaldo.

Dopo un primo tentativo di insurrezione contro il dominio spagnolo nel 1896, Aguinaldo rientrò dal suo esilio in Hong Kong e con l’aiuto degli americani prese il potere istituendo un governo locale, la Repubblica di Filippina nel 1898.

Successivamente si ribellò contro gli U.S.A. ma nel marzo 1901 dovette capitolare. Durante il suo governo istituì una posta locale stampando francobolli con l’immagine del sole nascente; furono emessi valori da 1 milesima a 50 centavos.

 

Adams & Co. Express

 

Compagnia fondata da Alvin Adam nel 1840 per gestire un servizio di posta espresso negli Stati Uniti tra Boston e New York. L’attività ebbe una forte espansione e portò fortuna economica al suo ideatore. Tutto iniziò col trasporto di piccoli pacchetti tra le due città utilizzando la Ferrovia Worchester e i battelli a vapore di Long Island. Nel 1850 il servizio fu allargato nei territori della California favorito dall’espansione della “corsa all’oro” iniziata nel 1849. Si fuse poi con altre compagnie postali creando la  Adams Express Company. Nel 1854 fece una prima emissione di francobolli con valore facciale di 25 cent e riportante in vignetta l’immagine di H.D. Haskell, manager della società. La successiva emissione da 25c e 50c la ritroviamo su corrispondenza intorno al 1853.

I cacciatori della magra

 

Sotto questo nome furono arruolati diversi gruppi di volontari durante la II Guerra di Indipenza, che operarono per la liberazione dei territori del Ducato di Modena. Ne facevano parte un distaccamento di Guardie Nazionali Genovesi al comando del maggiore Marassi, alcuni insorti locali capitanati da un certo Sarteschi, i volontari piemontesi che non era stato possibile arruolare all’interno dei Cacciatori delle Alpi di Giuseppe Garibaldi. Ne prese il comando il colonnello Ribotti.

Aberdeen Circular Delivery Co.

 

Compagnia scozzese nata nel 1867 al fine di ridurre il costo dell’invio di circolari e campioni commerciali all’interno della città di Aberdeen. Furono emessi due valori:

1/4 d color arancio e 1/2 d color blu opaco con al centro lo stemma della cittadina.

 

Aarhus

fig. 1                                                         fig. 2

Seconda cittadina della Danimarca, organizzò una posta locale privata e un servizio telefonico verso la fine del XIX secolo. I primi francobolli, molto spartani come fattura, mostravano il valore all’interno di un ovale centrale e la scritta intorno “AARHUS TELEFON OG BYPOST” e le iniziali del servizio postale ai quattro angoli (fig. 1). Nel novembre del 1886 furono invece emessi valori da 1, 2, 3 e 5 ore con stemma della cittadina (fig. 2).

I miniassegni: ve li ricordate?

 

 

I miniassegni furono un particolare tipo di denaro che circolò in Italia alla fine degli anni settantain sostituzione degli spiccioli che in quel periodo scarseggiavano e che fino ad allora erano stati sostituiti da caramelle, francobolli, gettoni telefonici e in alcune città anche biglietti di trasporto pubblico.

Il 2° Corpo Polacco in Italia

Durante il secondo conflitto mondiale fu richiamato in Italia, per collaborare con le truppe alleate, il 2° Corpo Polacco, comandato dal generale Anders.

L’aiuto fu decisivo in diverse occasioni ma per tutte ricordiamo l’impresa eroica di Montecassino.