Una prefilatelica “scalpellata”

Il termine “scalpellata” sta ad indicare una operazione compiuta sull’impronta dell’annullo tesa ad annullare una informazione non più valida in attesa della emissione del nuovo timbro.

Nel gennaio del 1802 Napoleone Bonaparte consentì di cambiare la denominazione di Repubblica Cisalpina in Repubblica Italiana. Il seguente bollo di Roma  riporta tale indicazione nonostante questa città non facesse sostanzialmente parte della Repubblica Italica poichè dal giugno 1800 Roma era stata riconsegnata al Governo Pontificio dalle truppe Napoletane , che l’avevano occupata nel 1799 alla caduta della Repubblica Romana. Dopo il ritorno di Pio VII  a Roma, avvenuto il 3 luglio 1800, questa dicitura fu scalpellata .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*